Il Museo degli Ipogei

Il museo, inaugurato nel 2015, si situa nel complesso architettonico dell’800 dell’ex opera pia Di Biase, espone i reperti provenienti dalle ricerche archeologiche in località Madonna di Loreto.

Il museo si articola in quattro sale, attraverso le quali racconta la storia di un popolo preistorico ma già consapevole della propria identità culturale, e con una organizzazione sociale articolata ed efficiente tanto da scavare questi monumentali santuari. Il materiale esposto, dal vasellame agli utensili e resti ossei, è il materiale che il popolo donava alla dea, durante i riti di fertilità.

L’allestimento museale è innovativo e accattivante poiché utilizza l’espediente del fumetto per far cogliere al visitatore i momenti salienti della vita del popolo degli ipogei.

Vai alla barra degli strumenti